3 gennaio 2015

Medjugorje la località mariana più amata dagli italiani su Google

Medjugorje, con 135 mila ricerche medie mensili, è risultata la località “Mariana” più popolari nell’ultimo anno in Italia, secondo il motore di ricerca Google. Segue Lourdes con 60,5 mila ricerche e, molto indietro, Fatima e Loreto: con quasi 15 mila ricerche mensili.

Se Lourdes, Loreto e Fatima sono santuari Mariani “ufficiali”, la Chiesa rimane scettica sulle apparizioni di Medjugorje. Infatti, ancora non autorizza pellegrinaggi collettivamente riconosciuti, ma soltanto pellegrinaggi “privati”, guidati da religiosi. Tutto questo, nonostante Papa Wojtyla avesse incoraggiato il culto mariano, anche quello delle apparizioni di Medjugorje. Senza mai, però, formalizzarlo pubblicamente.



Ci pensò Benedetto XVI ad istituire, nel 2010, una Commissione internazionale di inchiesta su Medjugorje, presieduta dal cardinale Camillo Ruini. 

Un anno fa, i risultati della commissione sono stati consegnati nelle mani della potente Congregazione per la dottrina della fede presieduta dal tedesco Gerhard Ludwig Müller e, da allora, tutto è diventato Top Secret. In diverse occasioni, Papa Francesco ha fatto intendere la sua diffidenza nei confronti dei sei veggenti di Medjugorje, dichiarando che “La Madonna non è un postino”. 

Tuttavia, una sua decisione sul culto della Madonna di Medjugorje dovrà tenere conto della inarrestabile popolarità di queste apparizioni, che alimentano la “fede” presso molti credenti.


Ad incrementare la popolarità ed i pellegrinaggi verso Medjugorje, ci pensa Radio Maria (@RadioMariaITA): la radio religiosa diretta dall'ex missionario Padre Livio. La sua devozione alla Madonna di Medjugorje lo ha spinto ad aprire una sede dell’emittente mariana nella località dell’Erzegovina, dalla quale vengono trasmessi i messaggi della Madonna rivelati ai veggenti.