27 febbraio 2014

Abbonati a Sky a marzo 2014 secondo Auditel

















Nella settimana della partenza del MotoGp, in esclusiva su Sky, escono le stime di marzo 2014 degli abbonati alla Pay TV Sky. Per la pay di San Giuliano Milanese, non si può più parlare di offerta esclusivamente satellitare, dal momento che Cielo TV, e a breve anche SkyTG24, sono trasmessi in chiaro free sul digitale terrestre. Sky è anche Streaming: con SkyGo ed il servizio Video On Demand è possibile fruire di una parte dell'offerta a pagamento attraverso lo streaming online.

A marzo gli ascolti Sky saranno calcolati su un universo di 4,5 milioni di famiglie e 12,5 milioni di individui.
Quasi 2,2 milioni di abbonati a Sky vivono nel Nord Italia (49%): rispettivamente 30,2% nelle regioni del nord Ovest e 18,5% nel Nord Est;  1,1 milioni (24,6%) nelle regioni del Centro Italia e 1,2 milioni (26,7%).

Il sogno della Rai, ed in particolare del suo dg, Luigi Gubitosi, tormentato dal calo dei ricavi sia dal canone abbonamenti sia dalla raccolta pubblicitaria,  sarebbe quello di recuperare parte dell'evasione setacciando i 4,5 milioni di abbonati Sky che, incrociati con l’anagrafica del canone Rai, permetterebbero al servizio pubblico radiotelevisivo di stanare in pochi giorni i nominativi degli evasori .
Ma l’azienda milanese guidata da Andrea Zappia, mai e poi mai cederebbe, neanche sotto tortura, l’ambitissimo database; anzi, la denuncia fatta dalla Rai, per ottenere i nominativi degli abbonati a Sky, ha avuto sicuramente l'effetto di dissuadere numerosi abbonati a dare disdetta alla pay o di mettersi in regola, per non ritrovarsi braccati dalle cartelle di Equitalia.

Come abbiamo rilevato nei passati articoli sullo stesso argomento, cresce il numero di abbonati a Sky che possiede MySky, da ottobre sono saliti di 150 mila a 2,7 milioni, pari al 60% del totale abbonati, un anno fa erano circa 2,4 milioni, e questo servizio sembrerebbe rafforzare l'ascolto non lineare dei programmi di Sky, pensiamo a Masterchef, che va in onda il giovedì in primetime, contro le "corrazzate" di "Don Matteo" e "Servizio Pubblico", che nei due episodi il talent culinario arriva ormai a 1,2 milioni di media.

Stabili a 2,6 mln gli abbonati alla piattaforma di Sky Sport ed in lieve aumento di +20 mila gli abbonati a Sky Calcio risaliti a quasi 2,3 milioni. In lieve flessione ci risultano gli abbonati alla piattaforma di Sky Cinema; a nostro parere l’offerta filmica di Rai e Mediaset negli ultimi mesi si è andata rafforzando, registrando interessanti exploit sulle reti digitali su Iris e Rai Movie.

Nel conflitto che vede contrapposte Mediaset e Sky,  l'ultima mossa dell'azienda berlusconiana è il film Medusa “La Grande Bellezza”, candidato agli Oscar, piazzato in prima visione su Canale 5 martedì 4 marzo, saltando il passaggio su Sky.  Va rammentato che la guerra che si combatte tra le aziende di Cologno Monzese e San Giuliano Milanese, ha visto il passaggio di Italian Got Talent e del Moto Gp da Mediaset a Sky; con Mediaset che ha risposto nelle ultime settimane con l’acquisizione dell’esclusiva della Champions League.