22 gennaio 2013

Sondaggi elettorali 2013: Ispo di Mannheimer


22 gennaio 2013 - Rilevazione Ispo condotta il 18 gennaio. Lo scenario politico evidenziato nel sondaggio elettorale mette in risalto il trend di calo della coalizione di Bersani di quasi 2 punti, e la crescita della Lista che fa capo all'ex pm Ingroia.

Nel Csx il Pd al 31,8 e Sel al 4,9; nel Cdx Pdl 18,5% e Lega 4,9%. La Scelta Civica per Monti al 9%, Udc al 3,8% e Fli all'1,1%. M5S al 13,6%, Rivoluzione Civile al 4,6 Giannino all'1,15, Lista Pannella Bonino all'1,5%.

Secondo Ispo, gli elettori Under 35, rispetto al valore medio, privilegiano tendenzialmente Sel, M5S e Ingroia, mentre in termini relativi risultano meno attratti da Pdl, Lega e Pd.

Il voto nelle regioni in bilico al Senato, indica: Lombardia e Veneto in vantaggio il  Cdx, Campania e Puglia al Csx. La partita elettorale è aperta in Sicilia e la Lista Rivoluzione Civile - Ingroia, appare in crescita a danno del centrosinistra, con il rischio che se il premio di maggioranza regionale andasse alla coalizione di Berlusconi, Bersani andrebbe sotto al Senato, e quindi sarebbe costretto ad accordi con i montiani.


Dati aggregati per coalizione18-gen-1308-gen-13Variazione
Coalizione Bersani
37,7
39,5
-1,8
Coalizione Berlusconi
27,3
27,5
-0,2
Δ Csx vs Cdx
10,4
12,0
Coalizione Monti
13,9
14,0
-0,1
M5S Grillo
13,6
13,5
0,1
Rivoluzione Civile Ingroia
4,6
2,5
2,1
Fid Giannino
1,1
1,2
-0,1
Altri
1,8
1,8
0,0
Totale %
100,0
100,0
0,0



8 gennaio 2013 - I risultati del primo sondaggio Ispo del 2013 pubblicato dal Corriere della Sera mette in evidenza anzitutto il calo, sotto al 30%, degli indecisi perché sta aumentando l'interesse degli elettori nei confronti del voto del 24-25 febbraio 2013.

Si consolida il vantaggio della coalizione che fa capo a Pierluigi Bersani al 40%; in recupero il Centrodestra al 28% (che ancora deve decidere a chi far fare il Premier); si affaccia la Coalizione per Monti stimata al 15%, mentre sono in calo le intenzioni di voto per il Movimento Cinque Stelle!


Tabella con gli orientamenti di voto per partiti e coalizioni

Partiti% votoTrend
Lega Nord
6,0%
-
La Destra
2,0%
=
PDL
18,0%
+
Altri CDX
1,5%
=
Totale CDX27,5%+
FLI
1,0%
-
UDC
4,0%
-
Lista Monti
9,0%
+
Totale Coaliz. Monti14,5%+
Altri CXS
1,5%
+
PD
33,0%
-
PSI
1,0%
+
SEL
4,0%
-
Totale CSX39,5%-
RC
2,5%
-
M5S
13,5%
-
Altri
5,5%
-