10 gennaio 2013

Berlusconi in testa agli ascolti di Porta a Porta



10 gennaio 2013 - Berlusconi torna a Porta a Porta il 9 gennaio e realizza un nuovo record d'ascolto: 2.5 milioni, share medio del 23,1%, l'età media del pubblico del Talk di Bruno Vespa scende a 55 anni; ascoltatori unici (contatti) crescono di quasi mezzo milione a 6,6 milioni, rispetto alla precedente partecipazione di Berlusconi a #Portaaporta del 18 dicembre scorso.
C'è da aggiungere che la partecipazione di Silvio Berlusconi nel programma di Bruno Vespa è coincisa con un forte primetime di Raiuno. Infatti, la partita di Coppia Italia Juventus-Milan ha raggiunto un ascolto di 8,5 milioni di spettatori ed uno share del 29,5% (programma più visto del 2013).

Segui gli aggiornamenti del nostro blog, inserendo la tua mail nella colonna a destra


19 dicembre 2012La furia di Berlusconi a Porta a Porta, in onda martedì 18 dicembre, fa record di contatti 6.148.598 e di durata 1 ora e 59 minuti. La media di puntata è stata di 2.222.121 spettatori con uno share del 24,0%.

















La puntata con Matteo Renzi del 27 novembre, durata 1h 43m,  aveva ottenuto nella media ponderata dei due parziali di 2.364.622 ed uno share del 19,3%. e 5.382.094 contatti /ascoltatori unici del blocco più lungo.
Mentre, Pierluigi Bersani, ospite di Porta a Porta della puntata del 29 novembre, con una durata di 1h48m si era attestato ad un ascolto medio ponderato di 1.954.929 ed uno share del 17,5%, contatti del secondo blocco 5.127.158.

Nel prospetto allegato è riportato l'ascolto su alcune tipologie di pubblico delle tre serate di Porta a Porta, con Matteo Renzi, Pierluigi Bersani e Silvio Berlusconi.
I numeri mettono in evidenza che soltanto Renzi ha saputo fare meglio di Berlusconi. Bersani su tutti i target analizzati, ad eccezione nel Nord Est dove però è andato meglio Renzi, è sotto gli ascolti ottenuti da Berlusconi.


DataOspite Porta a PortaAscoltoShareEtà
27/11/2012Matteo Renzi2.350.72321,85%57
29/11/2012Pierluigi Bersani1.848.14317,87%58
18/12/2012Silvio Berlusconi2.215.67624,05%58

Il Cavaliere nella puntata di Porta a Porta ha anche affermato di avere un credito di 123 ore televisive rispetto al Pd; c'è quindi da aspettarsi una presenza quasi giornaliera in TV di Berlusconi, prima che scatti la par condicio.

A questo punto attendiamo il 10 gennaio, per assistere all'uscita di Silvio Berlusconi a "Servizio Pubblico". Dopo la puntata con Flavio Briatore, "difeso" da Michele Santoro dagli attacchi di Marco Travaglio e Luisella Costamagna, c'è, infatti, da aspettarsi una scaletta "ad personam" per il debutto di Berlusconi nell'arena di Santoro.

Nel frattempo a Piazza Affari il titolo Mediaset, oggi 19 dicembre segna alle ore 13.43 +2,0% 1.555 € dall'inizio di dicembre segna +27% - lo Spread Bund-Btp 10y sotto 300, a quota 292,71 -3,53%