21 novembre 2011

#disoccupazione ad autunno 2011 UE e USA

ULTIMO AGGIORNAMENTO DEL 30 NOVEMBRE 2011
-ITALIA ALL'8,5%  (disoccupazione giovanile è pari al 29,2%),. 
- Eurostat: UE sale al 10,3%






Pur con tassi di disoccupazione inferiori alla media Ue, l'Italia sconta una base di occupati bassa ed un crescente numero di persone che hanno rinunciato a cercare lavoro (fonte Istat).

 ad autunno 2011 di alcuni grandi paesi.
Mentre è stato facile risalire ai dati di disoccupazione in valori assoluti degli Stati Uniti, per quelli della UE è stato di fatto impossibile, perché il dipartimento Eurostat è uno strumento in mano alla casta degli euro burocrati, che in quanto ad inefficienza e oneri non hanno nulla da invidiare a quelli con i quali noi ci confrontiamo nel nostro paese.

UE: 10,2%: 
22,6% Spagna (4,0 milioni), 
9,9% Francia (3,3 milioni), 
8,4% Italia (2,1 milioni), 
8,3% Regno Unito (2,6 milioni ),
5,8% Germania (2,7 milioni). 


USA 9,1% (13,9 milioni):
12% California,  
11% Washington DC, 
 8% New York.


Vedere film gratis adesso si può e legalmente, dal 30 novembre 2011 su Facebook grazie a Telecom Italia Cubovision