7 aprile 2010

Chi sale e chi scende - settimana 10 - 16 febbraio 2010

Up
1) Antonella Clerici nella prima serata del 60° Festival di Sanremo, contro ogni aspettativa, realizza un ascolto medio 10 milioni 718 mila telespettatori e uno share del 45,29%, ascolto leggermente inferiore allo scorso anno, ma superiore alle due ultime edizioni condotte da Pippo Baudo del 2007-2008.

2) Gerry Scotti alla 6 puntata di “Io canto” raggiunge (fino a mezzanotte) il picco d’ascolto di 6 milioni 110 mila spettatori con uno share del 27%, superando nell’ascolto lo show di Raiuno “Ballando con le stelle”.

3) Gad Lerner con una puntata dell’”Infedele” tutta dedicata all’Inchiesta sulla Protezione Civile raggiunge il massimo dell’ascolto dell’anno con una media 1 milione 238 mila spettatori e uno share del 4,93%.

DOWN
4) Nella sfida del sabato sera tra lo show Milly Carlucci e quello condotto da Gerry Scotti, Alberto Angela con il suo elegante programma documentaristico “Ulisse il piacere della scoperta” in onda su Raitre si attesta a 2 milioni con 8,45% di share.

5) Quest’anno “Amici di Maria de Filippi” edizione serale di domenica, non riesce a prendere quota, nonostante Noemi e Amoroso e gli altri ex vincitori svettino nelle classifiche delle vendite. L’ultima edizione di Amici si attesta ad un ascolto di 4 milione 565 mila spettatori (22,3%) in flessione di quasi 900 mila e 0,8 punti rispetto allo scorso anno.

6) Bianca Guaccero nella 3° serie di Capri, Carolina Scapece da personaggio “cattivo/antagonista” dopo un periodo di carcere, si trasforma in “buona” e torna a Villa Isabella, questa volta per salvarla, l’ascolto medio delle prime due puntate si attesta a 5 milioni 318 mila con uno share del 20.2%, -400 mila spettatori e -2,6 punti rispetto all’andamento della seconda serie della fiction.