9 marzo 2010

Il più grande italiano su Raidue

Il Clandestino del 22 gennaio 2010 (in edicola dal martedì al sabato) di Luigi Ricci

Nel Regno Unito si chiama “Greatest Britons”, e va in onda sulla BBC, in Italia il “Il più grande italiano” andato in onda su Raidue e condotto da Francesco Facchinetti e prodotto dalla Ballandi Entertainment, ha tra i suoi autori anche Giovanni Benincasa, l’inventore di “Libero”.

La puntata d’esordio di “Il più grande italiano” ha ottenuto un ascolto medio di 1 milione 858 mila spettatori con uno share del 8.8%, ed un’età media di 56 anni; circa 11 anni in più rispetto alla tipologie del pubblico di X-Factor 3 andato in onda fino al novembre scorso sempre sulla stessa rete.

Vedremo nelle prossime tre puntate se il programma riuscirà a confermare l’ascolto della prima o a risalire. Intanto la curva della puntata d’esordio evidenzia un ascolto intorno a 2 milioni di spettatori e all’8% di share fino alle 23.00; dopo le 23.00, fino alle 24.05, intercettando la fine delle prime serate, l’ascolto del programma si è attestato a 1 milione 635 mila spettatori con uno share dell’11,6%.