2 maggio 2007

Primetime 2007: Canale in picchiata


La situazione di Canale5 comincia a farsi seria, l'audience dei programmi della prima serata nel 1° quadrimestre 2007 precipita al 22,1%, nel 2004 era al 26,2%, la caduta di ascolto è pari a 4,1 punti di share. Negli anni 2004-2005 il primetime di Canale5 superava quello di Raiuno, dal 2006 Raiuno è la rete leader, anche se nell'ultimo anno cede 1,2 punti di share.

Raiuno nel periodo gennaio-aprile 2004 otteneva dai programmi di primetime una quota di share del 25,3%, nell'ultimo anno scende al 24,1%. Le analisi effettuate evidenziano come la "crisi" di Canale5 e più in generale delle reti generaliste, sia soltanto in parte attribuibile alla concorrenza di SkyTV. Infatti, nell'ultima stagione televisiva la prima serata ha perso 1.milione.142mila spettatori, pur in presenza di una crescita di SkyTV di circa 330mila spettatori. Barometro ha calcolato come buona parte del pubblico in "fuga" dalla TV sia rappresentato da target giovanili, che non sono più disponibili a fruire di un'offerta televisiva sempre più avvizzita.

La cura è peggiore della malattia

Per mantenere una quota di mercato in linea con gli obiettivi editoriali, Canale 5 e Raiuno hanno posizionato ulteriormente l'offerta verso il pubblico anziano. La Corrida, è la terapia di Canale5, con oltre il 30% è il programma del 2007 con lo share più elevato. Raiuno ci ha provato con "Apocalypse show" condotto da Funari, classe 1932, a quel punto il pubblico del sabato sera ha preferito Gerry Scotti "il nipote prediletto". Per saperne di più contatta Barometro  – info@barometro.com.