31 maggio 2007

Par Condicio e politici in televisione

La politica in televisione è un genere che vive di alti e bassi. In queste settimane abbiamo assistito, pur in presenza di una disaffezione dell’elettorato verso la classe politica, ad una crescita degli ascolti delle principali trasmissioni di approfondimento politico. I talk show che si susseguono durante la settimana: Porta a Porta, Tv7, Tg2 10 minuti, AnnoZero, Ballarò, Primo Piano, In mezz’ora, Matrix, Omnibus, Otto e Mezzo, l’Infedele, hanno un cast di politici i cui nomi sono sempre gli stessi. Gli studi televisivi sono da anni frequentati da centinaia di politici che negli ultimi anni hanno totalizzato un monte ore analogo a quello di Maria De Filippi e Antonella Clerici.
Per le star della politica la televisione è diventata più importante delle aule Parlamento Italiano e di quello di Strasburgo, non a caso Porta a Porta viene definita la Terza Camera del Parlamento, dopo quelle della Camera e del Senato. Perciò le dichiarazioni più importanti si fanno a telecamere accese. Nella Campagna Elettorale del 2001 nel programma di Bruno Vespa, Giuliano Amato, primo candidato del Centro Sinistra, annunciò in diretta TV il suo ritiro passando il testimone a Rutelli; sempre a Porta a Porta, Silvio Berlusconi firmò il suo contratto con gli italiani che rappresentò la mossa vincente per riportarlo a Palazzo Chigi.
Nelle ultime elezioni legislative, i match televisivi tra Prodi e Berlusconi sono stati, insieme al Mondiali di calcio vinti dall’Italia, gli eventi più visti del 2006.

Si parla sempre più spesso di palcoscenico della politica, di teatrino della politica; i politici italiani sanno stare in televisione, bucano il video. Buona parte dei politici frequentatori dei salotti televisivi sono diventati bravissimi, fanno litigare ed hanno imparato a non sovrapporsi quando parlano. Ormai alcuni di loro potrebbero gestire un talk show anche senza conduttore.

Non sbagliano mai l’inquadratura, l’abbigliamento, il trucco è degno delle grandi star di hollywood. Nulla a che vedere con i politici della prima repubblica. Prima i politici sudavano, adesso appostati dietro le telecamere, truccatori armati di kleenex, esperti di fotografia, e spin doctor, controllano sudorazione, messa in piega e sorrisi, perché il politico dia la migliore immagine di sé.

Per controllare la presenza dei politici nelle trasmissioni televisive e nei telegiornali 4 istituti: Centro d’ascolto dei radicali , Canale Tre, l’Osservatorio di Pavia , l’Isimm, hanno il compito di monitorare lo spettacolo della politica in TV al fine di garantire il pluralismo in televisione ed il rispetto, nel periodo di campagna elettorale della Par Condicio. Cronometri alla mano, decine di osservatori, ogni giorno setacciano centinaia di trasmissioni alla ricerca del politico, e nulla sfugge a questi controllori, dal momento che riescono a registrare anche una frase di pochi secondi e la riescono anche a inserire nel giusto contesto: argomento, durata, orientamento: a favore, neutrale, contro.
Starring:Amato Giuliano, Angius Gavino, Baccini Mario, Baldassarri Mario, Berlusconi Silvio, Bersani Pierluigi, Bertinotti Fausto, Bertolini Isabella, Bianchi Alessandro, Bindi Rosy, Bonaiuti Paolo, Bondi Sandro, Bonelli Angelo, Boselli Enrico, Bossi Umberto, Brambilla Michela, Buttiglione Rocco, Cacciari Massimo, Calderoli Roberto, Capezzone Daniele, Cappato Marco, Casini Pier Ferdinando, Castagnetti Pierluigi, Castelli Roberto, Cesa Lorenzo, Chiti Vannino, Cicchitto Fabrizio, Cofferati Sergio, Cossutta Armando, D'Alema Massimo, Damiano Cesare, De Castro Paolo, Della Vedova Benedetto, Di Pietro Antonio, Diliberto Oliviero, Fassino Piero, Ferrero Paolo, Fini Gianfranco, Fiorentino Marco, Forgione Francesco, Formisano Aniello, Gasparri Maurizio, Gentiloni Silveri Paolo, Ghedini Niccolò, Giordano Franco, Giovanardi Carlo, Giuletti Giuseppe, La Loggia Enrico, La Russa Ignazio, Lainati Giorgio, Landolfi Mario, Latorre Nicola, Letta Enrico, Lusetti Renzo, Macaluso Emanuele, Mantovano Alfredo, Marini Franco, Maroni Roberto, Marrazzo Piero, Mastella Clemente, Matteoli Altero, Melandri Giovanna, Meloni Giorgia , Militante Com.Italiani, Mussi Fabio, Mussolini Alessandra, Naccarato Paolo, Napolitano Giorgio, Padoa Schioppa Tommaso, Pannella Marco, Parisi Arturo, Pecoraro Scanio Alfonso, Pecorella Gaetano, Pionati Francesco, Pollastrini Barbara, Prestigiacomo Stefania, Previti Cesare, Prodi Romano, Rizzo Marco, Ronchi Andrea, Rotondi Gianfranco, Russo Spena Giovanni, Rutelli Francesco, Salvi Cesare, Schifani Renato Giuseppe, Sgarbi Vittorio, Sircana Silvio, Tajani Antonio, Tranfaglia Nicola, Turco Livia
Veltroni Walter, Vietti Michele Giuseppe, Vito Elio

Soggetti politici:Alleanza Nazionale, Azione Sociale, Casa delle Libertà, Democrazia Cristiana, DS, Verdi, Forza Italia, Governo, Istituzionali, Italia dei Valori - Lista Di Pietro, Lega Nord, l'Ulivo, L'Unione, Margherita, Partito dei Comunisti Italiani, Rifondazione Comunista, Riformatori Liberali, Rosa nel Pugno, Unione di Centro.

Per saperne di più contatta Barometro – info@barometro.com.